Vaccini: No Vax, esposto su esclusioni materne in Trentino

Il Comitato Uniti per Oviedo ha presentato alla Procura della Repubblica del Tribunale per i minorenni di Trento un esposto contro le esclusioni dalle scuole materne trentine dei bambini "non conformi" alla legge sulla prevenzione vaccinale. Nell'esposto sono state evidenziate le modalità con cui sono avvenute le esclusioni, "con particolare riferimento alla mancanza dei provvedimenti nominativi di esclusione/non ammissione e ad alcuni casi di emarginazione, in cui i bambini sono stati tenuti in stanze separate". "Poiché attualmente non è provato che i minori non vaccinati per alcune o tutte le malattie previste siano pericolosi per gli altri o per la collettività, non è applicabile nessuna misura cautelare né alcuna sanzione. Inoltre, non sussiste alcuna previsione normativa che imponga l'allontanamento dei bambini non vaccinati dai compagni in stanze separate", sottolinea il comitato No Vax.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Adige
  2. Il Dolomiti
  3. Il Dolomiti
  4. Il Dolomiti
  5. Dire

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cavedine

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...